Top

INDICIZZARE UN SITO SU GOOGLE: COME FARE?

Posizionamento sui motori di ricerca
posizionamento sui motori di ricerca Not Only Seo

INDICIZZARE UN SITO SU GOOGLE: COME FARE?

Indicizzare un sito su Google è un tipo di operazione fondamentale che consente ai proprietari di portali nati con lo scopo di incrementare le proprie vendite (ovvero un e-commerce) ma anche a chi gestisce un blog, di poter ottenere un buon successo online a seconda dell’obiettivo che intende raggiungere.

Vediamo ora come svolgere correttamente questa operazione, in modo tale da prevenire una serie di errori.

 

Indicizzare un sito su Google vuol dire posizionarlo? 

Per prima cosa, occorre sfatare una credenza, molto spesso presente nella mente di coloro che decidono di creare un sito web partendo dalle sue basi.

Indicizzare un sito su Google e posizionare lo stesso sul motore di ricerca non sono la stessa cosa: si tratta, infatti, di due concetti completamente differenti tra loro ma che, allo stesso tempo, si presentano complementari.

  • Indicizzare un portale online sul motore di ricerca vuol dire fare in modo che Google sia a conoscenza della presenza di quel sito e che lo mostri tra i risultati di ricerca stessi.
    L’indicizzazione è quindi un’operazione che permette di aggiungere il sito in Google, indipendentemente dalla sua posizione.
  • Successivamente a questa operazione, si può parlare di azioni sul motore di ricerca, ovvero di posizionamento su Google e sulla sua prima pagina: tale attività deve essere svolta in un secondo momento, quando il sito web è appunto già visibile agli occhi del motore di ricerca stesso.

Pertanto, occorre tenere bene a mente la particolare distinzione tra indicizzare un sito su Google e posizionarlo, in modo tale da procedere in maniera consecutiva, evitando una serie di errori che potrebbero essere cruciali per il raggiungimento del proprio scopo.

 

Creare un sito web ed indicizzarlo su Google

La prima fase che permette di indicizzare un sito web su Google consiste nel verificare se questo potrà essere attentamente scansionato da parte degli spider del motore di ricerca.

Occorre infatti sapere che, una volta che il sito web viene inserito in rete (quindi si cerca di aggiungere il sito a Google), partono delle ricerche dello stesso motore di ricerca che valuta attentamente se le impostazioni risultano corrette e se le diverse pagine possono essere lette.

indicizzare sito su google seo come fare

Per verificare le impostazioni è necessario:

  • scrivere sul motore di ricerca il nome del sito, accompagnato dalla dicitura ‘txt’;
  • verificare che il codice per l’indicizzazione sia User-agent: * seguito da Disallow: /wp-admin/;
  • non salvare alcuna impostazione qualora il codice sia effettivamente questo, per evitare di impedire a Google una sua corretta lettura;
  • diversamente, se il codice è un altro occorre:
  1. accedere alle cartelle del sito web;
  2. trovare quella che riporta la dicitura “txt“;
  3. verificare il codice per l’indicizzazione;
  4. effettuare la sostituzione con quello prima citato;
  5. salvare le impostazioni.

A questo punto non dovrebbero esserci ulteriori dubbi ed il motore di ricerca dovrebbe aver letto ed inserito online, tra i risultati di ricerca, il portale appena creato.

Per svolgere una seconda verifica, accertandosi relativamente alla corretta azione di Google di indicizzazione del sito, sarà opportuno:

  • aprire la home page del motore di ricerca di Google;
  • digitare la Voce Site accompagnata dal nome del proprio portale;
  • effettuare la ricerca e verificare la presenza dello stesso sito sul motore di Google.

 

Come indicizzare il sito web su Google in modo ottimale

Per indicizzare il sito su Google correttamente occorre svolgere una serie di operazioni, grazie alle quali sarà possibile far trovare a Google, ed ai suoi crawler di ricerca, il suddetto portale online.

Per la precisione occorre:

  • sfruttare un servizio che permetta di creare una ‘Sitemap’ del proprio sito web;
  • recarsi nella cartella del ‘Root’ del sito e salvare il file;
  • aprire la funzione di GoogleSearch Console“;
  • cliccare sulla voce ‘Sitemap’;
  • inserire, nell’apposita schermata, la home page del proprio sito web;
  • cliccare sulla voce ‘Vedi come Google’ per verificare se il motore di ricerca riesce a trovare il proprio sito web;
  • selezionare la voce ‘Richiesta Indicizzazione’ una volta che si è sicuri di aver reso visibile il proprio sito;
  • salvare le impostazioni.

A questo punto, il proprio sito web verrà scansionato, ma solo nella home page.
Per fare in modo che anche le restanti pagine possano essere sottoposte al controllo di Google, e di conseguenza indicizzate, bisognerà ripetere le operazioni sulla Search Console del motore di ricerca.

Tuttavia, diversamente dalla home page, al posto di premere sul tasto ‘Richiesta indicizzazione’, per tutte le altre pagine del sito (dopo che queste vengono incollate nell’apposita schermata) sarà opportuno cliccare sul tasto ‘Richesta indicizzazione di questa URL’, in modo tale da ottenere una buona indicizzazione dopo esser state analizzate da Google.

Grazie a questi passaggi, ci si potrà assicurare che il sito sia inserito correttamente su Google: queste azioni sul motore di ricerca non richiedono molto tempo e devono essere necessariamente svolte se si punta ad ottenere un buon risultato finale, ovvero consentire alle pagine del portale di sfruttare il ranking di Google, quindi ottenere maggior visibilità online.

La gestione delle attività Google non è semplicissima: per questo motivo, la scelta di farsi consigliare da un’agenzia di SEO (a Milano, ad esempio da Not Only Seo) in merito a Google e l’indicizzazione del sito è sicuramente quella in grado di velocizzare e facilitare l’intera operazione.

 

L’intervento di un’agenzia SEO a Milano: Not Only Seo

L’agenzia SEO di Milano Not Only Seo è una realtà che si differenza, sul territorio meneghino, per la competenza e la professionalità delle persone che ne fanno parte.

Nella gestione delle attività Google Not Only Seo vanta una lunga esperienza che rappresenta una garanzia per i risultati finali, in termini di posizionamento (ranking) sul motore di ricerca.

L’agenzia mette a disposizione diversi servizi, come quello che consiste nel creare un sito web che rispecchi perfettamente le esigenze del cliente e, al contempo, sia premiato da Google.

Anche per tutte le operazioni che permettono di aggiungere un sito a Google: affidandosi all’agenzia, in breve tempo sarà possibile vedere i risultati. Grazie a varie attività come il link building, il copywriting per la SEO e a tutte quelle relative all’analisi in merito al sito, l’agenzia può garantire ottimi risultati in termini di visibilità online.

CONTATTACI per maggiori informazioni sui nostri servizi, anche compilando l’apposito modulo.

Share