Top

Strumenti SEO: cosa sono

Posizionamento sui motori di ricerca
posizionamento sui motori di ricerca Not Only Seo

Strumenti SEO: cosa sono

La SEO (Search Engine Optimization) è un’attività fondamentale per il successo di un sito. Solo grazie all’insieme di strategie che vengono adottate attraverso di essa, un sito riesce a scalare i motori di ricerca, riuscendo pian piano a piazzarsi sulle prime pagine. Per poter raggiungere questo obiettivo, che è al centro dell’interesse ogni progetto online, ci si può affidare ad alcuni specifici strumenti SEO. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

 

Che cosa si intende per strumenti SEO

Gli strumenti SEO sono dei tool utili per verificare cosa accade in un sito, in modo tale da analizzare e da comprendere le dinamiche che regolano il suo posizionamento sui motori di ricerca, in primis Google. Con gli strumenti SEO, i professionisti del Web riescono quindi a compiere una serie di attività essenziali per tessere delle corrette strategie di Search Engine Optimization. Grazie a questi tool è ad esempio possibile:

  • verificare l’andamento del traffico dei siti web;
  • capire se sono presenti eventuali errori o problematiche da risolvere;
  • compiere delle analisi comparate e ricche di dati rispetto a siti competitor
  • analizzare i backlink;
  • effettuare ricerche mirate in modo tale da strutturare un piano editoriale di SEO copywriting.

Disponibili per le analisi dei siti esistono numerosi strumenti SEO, sia gratuiti sia a pagamento. Alcuni sono offerti dallo stesso Google, che come è risaputo, è il motore di ricerca più utilizzato non solo dagli utenti italiani ma a livello globale. Conosciamo insieme alcuni di questi SEO tool.

 

SEO tool di Google

L’utilizzo degli strumenti SEO offerti da Google è pressoché indispensabile se si vuole creare una strategia SEO vincente. Tra i più noti c’è Google Analytics, il software di analisi del traffico di un sito web. Ma Big G propone anche altri strumenti efficaci per l’attività SEO, come ad esempio:

  • Google PageSpeed Insights, strumento per l’analisi del caricamento di una pagina Web, essendo questo fattore tra i parametri che pesano sul posizionamento;
  • Google AdWords Keyword Planner, strumento di pianificazione delle parole chiave da utilizzare nel proprio progetto online per un migliore posizionamento;
  • Google Search Console, strumento che consente di controllare lo stato dell’indicizzazione e di ottimizzare la visibilità di un sito web;
  • Google Trends, strumento dedicato al confronto dei volumi di ricerca tra keyword differenti, che supporta così il SEO Specialist nella scelta degli argomenti su cui concentrarsi a livello di aggiornamento contenutistico.

 

Migliori strumenti SEO

Accanto ai SEO tool di Google, a disposizione degli esperti SEO vi sono innumerevoli altri strumenti che aiutano a ottimizzare l’attività di posizionamento sui motori di ricerca. Uno dei più usati è SEMRush. Si tratta di una suite internazionale che consente ai propri utilizzatori di effettuare analisi dettagliate, basandosi sulle localizzazioni di Google in circa 130 Paesi. Lo strumento si rivela ad esempio molto utile nell’analisi dei competitor, essenziale per tessere una strategia SEO che permetta di emergere sulla concorrenza.

Tra gli strumenti SEO più utilizzati e più user friendly c’è anche Übersuggest, un tool che aiuta gli esperti SEO a generare keyword per la propria strategia di Content Marketing.

 

Abbiamo fornito solo pochi esempi a puro titolo illustrativo ma in realtà il ventaglio di strumenti SEO a oggi disponibili è davvero ampio. Ovviamente, per un uso ottimale, così da sfruttarne appieno le potenzialità, questi tool richiedono una conoscenza approfondita come quella dei SEO Specialist.

Ti ricordiamo a tale proposito che anche il team di Not Only Seo si occupa di SEO e può aiutarti a far decollare il tuo sito Web, permettendogli di conquistare i primi posti su Google e sugli altri motori di ricerca. Per informazioni più dettagliate, devi solo contattarci.

Share